Skip to main content

D: Camilletti inizia i play-off con il piede giusto

Versione stampabileSend to friendPDF version
Domenica, Febbraio 18, 2018

Camilletti Luxury Packaging - Blu Volley Marinelli Pesaro 3-1 (Parziali: 25-23; 20-25; 25-17; 25-10) Montemarciano: Inizia con una vittoria la poule promozione per l'Esino targato Camilletti; le ragazze di coach Regini incamerano i primi tre punti al termine di un partita non semplice che le ha viste spesso in difficoltà soprattutto nei primi parziali. Le pesaresi partono forte (1-6) costringendo le locali a rincorrere: aggancio a metà set e sprint finale che premia le esine. Ma il gioco non è fluido, tanti errori,servizio poco efficace, difesa e ricezione sotto i normali standard e difficoltà nel superare il buon muro pesarese. Nel secondo è ancora la Blu Volley  condurre nel punteggio; le ragazze di Mantoni sono brave a tenere fino in fondo portandosi meritatamente sul 1-1. La Camilletti cresce nel terzo parziale, lasciandosi alle spalle paure e preoccupazioni, tutti i fondamentali migliorano a cominciare da servizio e difesa minando le certezze ospiti. Il match è ora saldamente in mano all'Esino che chiude facilmente 25-17. Il quarto è una formalità, il servizio di Ridoni fa saltare la ricezione del Blu Volley creando subito il break decisivo (10-1); Vignoli e compagne sono brave a tenere alta la concentrazione non dando alcuna possibilità alle ospiti di rientrare in partita. Il 25-10 finale è fotografia eloquente dell'andamento del parziale. Buoni i tre punti arrivati dopo una prestazione non eccezionale ma comunque in crescendo. Dopo un avvio teso e preoccupato le nostre ragazze si sono "sciolte" giocando una seconda parte di match ai loro abituali livelli evidenziando una netta superiorità  tecnica.Martedì scomoda trasferta a Camerino contro una squadra già affrontata e battuta 2 volte; vietato sottovalutare l'avversario da affrontare comunque con la consapevolezza della nostra forza. Fischio di inizio ore 20.30. M.U.

Collegamenti
Galleria: 
Foto cronaca
Share this